• ssignorini9

Da Marrakech: Valerie Barkowski

Quando è arrivata a Marrakech, 20 anni fa, l'interior designer belga Valerie Barkowski si è innamorata del luogo ed è rimasta affascinata dai corredi impreziositi con ago e filo dalle giovani spose. Da queste suggestioni sono nate così le sue prime collezioni tessili: lenzuola, cuscini, tovaglie e babouche, tutte realizzate e decorate rigorosamente a mano dalle donne di una cooperativa locale coinvolte in un progetto bellissimo, in cui creatività, formazione e tradizione convivono con la sostenibilità.


Valérie Barkowski, art director e designer è autrice di tanti progetti creativi frutto di una vita di viaggi e soggiorni in Paesi lontani. Oggi la sua vita è tra Bruxelles dove è nata e Marrakech dove vive e dove, nel 2016, ha aperto la prima boutique Valérie Barkowski.

I primi pezzi decorati con pompon, molto amati e spesso imitati, sono tutt’ora tra i pezzi iconici del suo marchio e si aggiungono alle creazioni tessili per letto, bagno e tavola con bordure ricamate, nappe e inserti a uncinetto. Collezioni che oggi sono in vendita anche nella sezione e-commerce del sito www.valeriebarkowski.com





2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti